Tonno ai ferri

Tempo di preparazione
5 minuti
Tempo di cottura
10 minuti
Difficoltà
facile
Porzioni
4 persone
Ingredienti:
600 gr
Tonno
1 pizzico
Sale Nero di Cipro
1 poco (Q.B.)
Olio Extra Vergine di Oliva
100 ml
Aceto Balsamico
Portata
Secondi
Pubblicato da
Pubblicato il
Tonno ai ferri

Di una semplicità estrema e con garanzia di riuscita, a patto che la materia prima sia fresca e di ottima qualità! Particolarmente utile anche quando si ha poco tempo.

Importante è che il tonno sia un pezzo unico di una altezza di almeno 4 centimetri, diversamente rischiereste di seccarlo troppo in cottura.

  1. Scaldare la griglia (pentola in ghisa, antiaderente oppure bbq). Versare pochissimo olio su un foglio di carta assorbente e passarlo sulla superficie di cottura.
  2. In un pentolino mettere l'Aceto Balsamico per farlo ridurre fino ad un terzo, in modo da creare una salsa densa.
  3. Asciugare con carta assorbente il tonno, quindi adagiarlo sulla griglia. Se la superficie di cottura ha le righe, dopo 2 minuti ruotare di 90° in modo da creare l'effetto romboidale sul Tonno... per fare le righe insomma!!!
  4. Trascorsi altri 2 minuti girare il tonno in modo da proseguire la cottura anche dall'altra parte. Anche in questo caso dopo 2 minuti ruotarlo di 90° e proseguire la cottura per altri 2 minuti.
  5. Impattiamo: tagliare il tonno in parti e pezzi uguali, adagiarlo sul piatto e condirlo con un filo di olio, la riduzione di Aceto Balsamico e del Sale Nero di Cipro o alternativamente del Sale Nero delle Hawaii. Per una migliore e più naturale presentazione sarebbe meglio spezzare il tonno a pezzi con le mani in modo da seguire le venature della carne.

Nessun commento, sii il primo a lasciarne uno!

Devi essere autenticato per lasciare un commento